San Vincenzo la Costa

Occhiuto,orgoglioso Maria Cristina Fiore

"Maria Cristina Fiore, orgoglio cosentino". Lo ha detto il sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto, facendo riferimento alla studentessa cosentina che ha ricevuto oggi al Quirinale dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, la medaglia di "Alfiere del lavoro". "Il prestigioso riconoscimento a Maria Cristina Fiore - scrive Mario Occhiuto in un messaggio indirizzato alla studentessa cosentina e alla sua famiglia - ci inorgoglisce enormemente e ci fa comprendere come nella nostra città, ed anche in tutta la Calabria, siano presenti potenzialità enormi, vere e proprie eccellenze, che abbiamo il dovere di accompagnare verso percorsi di inserimento nel mondo del lavoro. Nel caso di Maria Cristina, poi, mi hanno colpito la forte determinazione, le idee chiare, le giuste ambizioni, una grande curiosità e una particolare inclinazione all'approfondimento. La sua storia ed il meritato premio alle sue capacità devono essere di esempio e da sprone per tutti i nostri giovani".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie